banner inside 01 it

Docu.emme – Sconosciuti Puri - Pubblicato da Mairania 857

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

di Valentina Cicogna e Mattia Colombo – I/CH/SE 2022 – 90? – in italiano

Ogni notte nella sala autoptica della dottoressa Cristina Cattaneo arrivano corpi senza nome. Lei li chiama Sconosciuti Puri. Gli Sconosciuti Puri appartengono ai margini della società. Sono senzatetto, prostitute, adolescenti in fuga. Negli ultimi anni soprattutto migranti, respinti dal Mar Mediterraneo sulle coste italiane.
Se tutti i diritti appartengono ai vivi, nulla è lasciato ai morti. E cosa succede quando i morti hanno perso la loro identità?
Di fronte a questa moltitudine crescente, nessuno sembra preoccuparsi del loro diritto alla dignità.
Nessuno tranne Cristina.

Nell’ambito di Docu.emme. Rassegna dedicata al cinema documentario

Entrata libera

Contatti :

Date e orari evento :

Pubblicato da :

Potrebbe interessarti anche :

  • di Florian Zeller – FR/GB 2020 – 97’ Anthony è affetto da demenza. Parlando con la figlia Anne si mostra ostile verso la nuova badante: dice che la badante gli ha rubato l’orologio e crede che non lascerà mai il suo appartamento; la figlia lo informa che ha intenzione di lasciare Londra per trasferirsi a Parigi con il nuovo compagno. Questa cosa confonde Anthony che la crede sposata con James, ma Anne gli ricorda che lei e James sono divorziati da cinque anni. Il giorno dopo Anthony vede in casa uno sconosciuto, Paul, ed è confuso dal fatto che viva nel suo appartamento. Paul afferma di essere il compagno di Anne e che è Anthony a vivere con lui e la figlia. Quando Anne torna dal supermercato, appare ad Anthony come una donna diversa da quella che lui ricordava. Questo lo confonde fino alla frustrazione. Con un commento di Rossana Andreoni, geriatra Nell’ambito di Cinema Hospitale, la nuova rassegna di Mercoledì Cinema Entrata libera
  • di Maite Alberdi – CL 2023 – 84? – in lingua originale con sottotitoli in italiano Dopo 25 anni insieme, la vita di Augusto, ex-giornalista e commentatore televisivo, e Paulina, attrice e attivista, è stravolta quando a lui viene diagnosticato l’Alzheimer. Giorno dopo giorno, i due affrontano questa sfida a testa bassa, sostenuti dal tenero affetto e dal senso dell’umorismo che tuttora li unisce. Dalla candidata all’Oscar® Maite Alberdi, un’opera commovente e piena di dolcezza sulla fragilità della memoria e l’indissolubilità dei legami, Gran Premio della Giuria al Sundance 2023. Nell’ambito di Docu.emme – Rassegna dedicata al cinema documentario Entrata libera