Bellezze fugaci - Pubblicato da martin_inside

0

Informazioni evento

La questione della bellezza eterna attraversa come un filo rosso la mostra fotografica di Viktor Canins, che invita i visitatori ad ampliare i propri orizzonti percettivi.
Da diversi anni, questo fotografo amatoriale si è concentrato sulle abitudini delle farfalle nei dintorni di Laion, al fine di immortalarne, catturarne e conservarne l’aspetto estetico. È una bellezza che nasce dalla comprensione della natura, dei cicli vitali e della fugacità del momento. Le sue immagini attirano l’attenzione, mostrano ciò che vive e che muore, perché la vita di queste delicate creature è breve. Le foto esposte sono quindi più di semplici raffigurazioni: sono finestre su un mondo spesso ignorato. [Testo: Barbara Obrist]

Nato nel 1956, Viktor Canins è un elettricista di Ortisei, in Val Gardena, che accanto alla passione per le farfalle si è dedicato alla musica: suona la chitarra e il contrabbasso in diversi gruppi

Contatti :

Il prossimo evento si terrà tra :

00

giorni

00

ore

00

minuti

00

Date e orari evento :

L'evento si tiene dal 13 Apr 2024 al 06 Set 2024
  • Sab 20 Luglio, 202408:30-11:30 |
  • Lun 22 Luglio, 202408:30-11:30 |
  • Mar 23 Luglio, 202414:30-17:30 |
  • Mer 24 Luglio, 202408:30-11:30 |
  • Gio 25 Luglio, 202417:30-20:00 |
  • Ven 26 Luglio, 202415:30-17:00 |
  • Sab 27 Luglio, 202408:30-11:30 |
  • Lun 29 Luglio, 202408:30-11:30 |
  • Mar 30 Luglio, 202414:30-17:30 |
  • Mer 31 Luglio, 202408:30-11:30 |
  • Gio 01 Agosto, 202417:30-20:00 |
  • Ven 02 Agosto, 202415:30-17:00 |
  • Sab 03 Agosto, 202408:30-11:30 |
  • Lun 05 Agosto, 202408:30-11:30 |
  • Mar 06 Agosto, 202414:30-17:30 |
  • Mer 07 Agosto, 202408:30-11:30 |
  • Gio 08 Agosto, 202417:30-20:00 |
  • Ven 09 Agosto, 202415:30-17:00 |
  • Sab 10 Agosto, 202408:30-11:30 |
  • Lun 12 Agosto, 202408:30-11:30 |
  • Mar 13 Agosto, 202414:30-17:30 |
  • Mer 14 Agosto, 202408:30-11:30 |
  • Gio 15 Agosto, 202417:30-20:00 |
  • Ven 16 Agosto, 202415:30-17:00 |
  • Sab 17 Agosto, 202408:30-11:30 |
  • Lun 19 Agosto, 202408:30-11:30 |
  • Mar 20 Agosto, 202414:30-17:30 |
  • Mer 21 Agosto, 202408:30-11:30 |
  • Gio 22 Agosto, 202417:30-20:00 |
  • Ven 23 Agosto, 202415:30-17:00 |
  • Sab 24 Agosto, 202408:30-11:30 |
  • Lun 26 Agosto, 202408:30-11:30 |
  • Mar 27 Agosto, 202414:30-17:30 |
  • Mer 28 Agosto, 202408:30-11:30 |
  • Gio 29 Agosto, 202417:30-20:00 |
  • Ven 30 Agosto, 202415:30-17:00 |
  • Sab 31 Agosto, 202408:30-11:30 |
  • Lun 02 Settembre, 202408:30-11:30 |
  • Mar 03 Settembre, 202414:30-17:30 |
  • Mer 04 Settembre, 202408:30-11:30 |
  • Gio 05 Settembre, 202417:30-20:00 |
  • Ven 06 Settembre, 202415:30-17:00 |

Potrebbe interessarti anche :

  • L'evento si tiene dal 22 Lug 2024 al 17 Ago 2024
    Le conquiste odierne sono il risultato del sacrificio nelle scuole clandestine, che nonostante le pressioni persecutorie e i rischi personali hanno preservato la lingua e la cultura tedesca. Questa mostra rende omaggio alle coraggiose personalità che, nonostante le avversità e le minacce di punizione, hanno difeso con determinazione le proprie convinzioni. Immergiti nella storia che sta dietro al decreto "Lex Gentile" dell’ottobre 1923 e al conseguente divieto della scuola tedesca. Attraverso pannelli illustrativi, cortometraggi, articoli di giornale, documenti originali e fotografie, sarà ricostruita una classe clandestina, rendendo così vivida l'origine e lo sviluppo di queste scuole segrete nel Sudtirolo. Vieni a trovarci e lasciati ispirare dalla storia che ancora oggi plasma la nostra identità.
  • L'evento si tiene dal 01 Giu 2024 al 24 Nov 2024
    La mostra speciale, che si compone di due parti, presenta uno spaccato rappresentativo dell'opera di Robert Pan in un'esposizione personale e integra le opere dell'artista nell'esposizione permanente del storico Palazzo Vescovile, facendole dialogare con gli arredi barocchi degli appartamenti imperiali ed episcopali. Questa insolita combinazione apre un dialogo tra le epoche: le composizioni astratte sperimentali di Pan, che si concentrano su forme, colori e strutture, interagiscono con le opere simboliche dei maestri barocchi. La mostra offre quindi non solo l'opportunità di ripercorrere lo sviluppo artistico di Robert Pan, ma invita anche i visitatori a scoprire il contrasto visivamente accattivante tra diverse forme di espressione artistica.
  • L'evento si tiene dal 07 Giu 2024 al 13 Set 2024
    “Non esistono due momenti uguali. Ogni nuovo giorno schiude nuove opportunità di crescita e cambiamento. Ogni istante è unico, irrecuperabile e prezioso. L’incomprensibile bellezza del mondo si svela in ogni secondo. Per quanto l’arte sia inspiegabile, la sua partecipazione a questo dispiegarsi è una certezza, che si manifesta ulteriormente in ogni nuova opera, in cui contenuto, visione, diario di viaggio e sogno futuro rappresentano l’essenza del mio lavoro.” Hartwig Thaler (nato nel 1962) è originario di Bressanone. Laureatosi all’Accademia d’arte dei Paesi Bassi, lavora come artista freelance nell’ambito della pittura, della scultura, del design e dell’arte architettonica. Dal 2011, è direttore artistico della Biennale 50x50x50 che ha sede presso il Forte di Fortezza.

Inserisci i tuoi eventi sul primo e più amato calendario di eventi dell'Alto Adige!

HAI GIÀ UN ACCOUNT?

ACCEDI

NON HAI ANCORA UN ACCOUNT?

Non perderti i migliori eventi in Alto Adige!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER SETTIMANALE

Vuoi vedere i tuoi eventi pubblicati sul nostro magazine?

RICEVI UN AVVISO AL MESE PER LA CHIUSURA REDAZIONALE

Vuoi promuovere i tuoi eventi o la tua attività? Siamo il tuo partner ideale e possiamo proporti soluzioni e pacchetti su misura per tutte le tue esigenze.

VAI ALLA SEZIONE PUBBLICITÀ

CONTATTACI DIRETTAMENTE

INSIDE EVENTS & CULTURE

Magazine mensile gratuito di cultura, eventi e manifestazioni in Alto Adige-Südtirol, Trentino e Tirolo.
Testata iscritta al registro stampe del Tribunale di Bolzano al n. 25/2002 del 09.12.2002 | Iscrizione al R.O.C. al n. 12.446.
Editore: InSide Società Cooperativa Sociale ETS | Via Louis Braille, 4 | 39100 Bolzano | 0471 052121 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..